.
Annunci online

il blog di Benedetto Paris

18 gennaio 2012
SOLLECITO ADESIONE CONSULTA ANTIMAFIA DELLA PROVINCIA DI ROMA

Isottoscritti Consiglieri Comunali

DATAla costituzione della CONSULTA ANTIMAFIA DELLA PROVINCIA DI ROMAaperta a comuni, associazioni e forze sociali con il fine dicoordinare l'attività di prevenzione e comunicazione sul tema dellalotta alla criminalità organizzata e della legalità nel territorioprovinciale;

CONSIDERATOche la nostra area territoriale è sempre più coinvolta in fenomenidi investimento di “denaro sporco” proveniente da attivitàillecita, come testimoniano sequestri ed indagini che interessanocomuni a noi vicini come Valmontone Lariano e Velletri;

TENUTOCONTO dell'importanza anche educativa dell'impegno nellacomunicazione e informazione sia tra i soggetti istituzionali siaverso i cittadini, al fine di creare anticorpi nella popolazione enelle istituzioni contro ogni possibile rischio di infiltrazionecriminale nelle forze produttive e nelle istituzioni civili;

VISTOche per aderire è sufficiente un idoneo atto dell'organo esecutivodel nostro comune;

SOLLECITANOL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Adapprovare quanto prima un atto di adesione alla Consulta Antimafiadella Provincia di Roma e ad avviare una azione educativa, inconcerto con le istituzioni scolastiche, sul tema della legalità edella lotta a tutte le mafie.

Labico18 Gennaio 2012

IConsiglieri Comunali

ParisBenedetto TulliNello BerlenghiTullio GiovannoliDanilo Spezzano Maurizio


26 gennaio 2008
Una buona notizia
Cuffaro si è dimesso. Una buona notizia. Si andrà al voto in Sicilia e chissà se stavolta la Sicilia riuscirà ad avere un(a) presidente forte, autorevole, che incarni il cambiamento di quella terra. Dalla confindustria ad Addio Pizzo, con i tantissimi arresti illustri che sta facendo la Polizia, con la gente che scende in strada senza timori...finalmente qualcosa si smuove nella terra di Peppino Impastato e tanti altri grandi uomini. Con le dimissioni Cuffaro esce dalla vita istituzionale della Sicilia per i prossimi 5 anni, ma bisogna ora portare fuori quel gruppo di potere e collusione dalle istituzioni siciliane. Il cambiamento in Sicilia, può essere un cambiamento per tutta l'Italia.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cuffaro mafia

permalink | inviato da benedettoparis il 26/1/2008 alle 21:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia dicembre        febbraio